Breve storia (vera) della Rivista Italiana di Counseling Filosofico

Rivista Italiana di Counseling Filosofico

Da un po’ di tempo qualcuno, senza alcuna etica filosofica, persiste nel dare false e fuorvianti informazioni riguardo alla storia della nostra Rivista di Counseling Filosofico, appropriandosi indebitamente di contenuti, marchio e grafica. Ritengo pertanto necessario chiarire alcuni aspetti, sperando che nel futuro si smetta di confondere i lettori e si eviti di usare la rivista in modo improprio ed illecito.

La Rivista Italiana di Counseling Filosofico nasce nel 2005 come organo della Società Italiana di Counseling Filosofico (SICoF) da me fondata nel 2002, col proposito di raccogliere articoli, le migliori tesi e le trascrizioni delle lezioni magistrali, dei seminari e convegni che si svolgevano all’interno della Scuola Superiore di Counseling Filosofico (SSCF).

Societa Italiana di Counseling Filosofico SICoF

Come si vede dal vecchio sito della SICoF nel 2002 Maieusis era già la nostra rivista di riferimento per la pubblicazione degli articoli sul Counseling Filosofico.

La SICoF infatti rappresentava il luogo del proseguimento della formazione di coloro che si erano formati al nostro Master, ed era quello che oggi è il Gruppo di Supervisione e aggiornamento dei professionisti diplomati SSCF-ISFiPP, iscritti al Registro Nazionale dei Counselor Filosofici. Era infatti mia intenzione creare un luogo ove i nostri docenti, allievi ed ex allievi potessero scrivere, confrontarsi o collaborare, in modo che la Rivista rappresentasse il pensiero del nostro gruppo di ricerca e della nostra Scuola.
La Rivista Italiana di Counseling Filosofico fu pubblicata all’inizio come supplemento a Maieusis, organo della omonima associazione, oggi diventata IUSTO (Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo, sede aggregata all’Università Pontifica Salesiana). Nella sede di IUSTO Rebaudengo si è svolto per oltre 15 anni il nostro corso di formazione e tutt’ora l’ISFiPP (Istituto Superiore di Filosofia, Psicologia, Psichiatria) è membro, oltreché socio fondatore, di IUSTO.

Nel comitato di direzione di Maieusis vi erano Gianfranco Verrua (direttore responsabile) ed Ezio Risatti (preside IUSTO, co-fondatore della SICoF e docente SSCF-ISFiPP) mentre nel comitato scientifico vi erano, oltre al sottoscritto, Andrea Boarino, Pasquale Busso e Rocco Quaglia.

Nella redazione del numero 1 della Rivista vi erano
Lodovico Berra, Mario D’ Angelo (allora docente SSCF), Giancarlo Marinelli (allora docente SSCF) e due allievi iscritti al secondo anno del nostro Master di specializzazione in Counseling Filosofico, Luca Nave e Stefano Tanturli.

Maieusis e Societa italiana di Counseling Filosofico

Nella presentazione così scrivevo:
“Con grande gioia vi presento questo primo numero della Rivista Italiana di Counseling Filosofico che compare come supplemento periodico alla rivista Maieusis, organo della omonima associazione, sede affiliata della Facoltà di Scienze dell’Educazione della Università PontificaSalesiana, di cui la Scuola Superiore di Counseling Filosofico è membro.
Da tempo era nei nostri progetti creare una rivista che potesse rappresentare un punto di riferimento per il counseling filosofico italiano, ispirandoci ai principi che ci hanno accompagnato fin dall’inizio della nostra, ormai non più tanto breve, storia: quelli di una filosofia efficace, concretamente utile e psicologicamente consapevole.
Ringrazio quindi innazitutto Luca Nave e Stefano Tanturli che con il loro contributo hanno reso materialmente possibile questa nascita e che rappresenteranno il nucleo essenziale del comitato editoriale.
Grazie anche a coloro che hanno reso disponibili i loro scritti da pubblicare in questo primo numero, per dare il via ad un fertile e stimolante confronto tra tutti i cultori di questa “nuova antica disciplina”, fedeli allo spirito liberale di una vera ricerca filosofica, fuggendo ogni associativismo di tipo dogmatico.

Rivista italiana di Counseling Filosofico 1

Un ultimo ringraziamento a Giorgia Splendori che è riuscita nell’ impresa di trascrivere la ricca e complessa lezione del prof. Borgna che ha onorato la nostra Scuola con la sua presenza, ma anche e soprattutto con la sua sensibile e profonda competenza.
Un augurio infine affinché questa Rivista sia anche una occasione di riflessione, di incontro e di divulgazione di ciò in cui senza dubbio ognuno di noi, come soci e simpatizzanti SICoF, docenti e discenti della Scuola Superiore di Counseling Filosofico, crede con passione: una filosofia viva e moderna che dia all’ uomo la possibilità di rivalorizzare la sua dimensione noetica, scoprendo con essa preziose vie alla soluzione degli inevitabili problemi che ci riserva l’ esistenza.”

Nel numero 2, uscito a ottobre 2006, e il numero 3, uscito a luglio 2007 il direttore responsabile era Lodovico Berra, mentre il comitato di redazione era composto da Fabrizio Biasin (allora docente SSCF), Angelo Giusto (neodiplomato nella nostra Scuola SSCF), Luca Nave e Stefano Tanturli (appena diplomati presso la nostra scuola SSCF).

Rivista italiana di Counseling Filosofico 3

Fino al numero 7 la Rivista viene pubblicata come supplemento a Maieusis, quindi mantenendo come direttore editoriale Gianfranco Verrua e dal numero 8, comparso nel settembre 2012, subentra come editore ISFiPP. Da questo numero la Direzione Editoriale risultava composta da Lodovico E. Berra e Luca Nave (ex allievo SSCF), mentre nel Comitato di redazione vi erano Fabrizio Biasin (allora docente SSCF), Angelo Caruso (ex allievo SSCF), Angelo Giusto ( ex allievo SSCF ) Roberto Mazza (ex allievo SSCF ), Pietro Pontremoli (ex allievo SSCF ), Stefano Tanturli (ex allievo SSCF ), Elisabetta Zamarchi (ex allievo SSCF ), Mariacarla Zunino (ex allievo SSCF e attualmente docente SSCF).

Dal numero 9/2013, come pubblicazione ISFiPP edizioni, viene rinnovata la grafica che viene ripresa nel n. 12 del Luglio 2016, con la nascita della Nuova Rivista di Counseling Filosofico, sempre ISFiPP edizioni, come continuazione della vecchia rivista, con una riorganizzazione del comitato editoriale. La Nuova Rivista ha così proseguito nei propositi iniziali e quindi nella pubblicazione e divulgazione dei lavori dei nostri docenti, allievi, ex allievi e simpatizzanti.

Rivista italiana di Counseling Filosofico 7

Questi i fatti oggettivi e documentati.


Attribuirsi illecitamente la proprietà, l’ideazione e la fondazione della Rivista Italiana di Counseling Filosofico è una appropriazione indebita, disonesta e scorretta, che rende responsabili tutti coloro che la sostengono. Usare illegalmente (rubare) la grafica della copertina della nostra rivista, creata e pagata dall’ISFiPP, ha il solo scopo di creare confusione, disorientando e ingannando volutamente lettori, cultori della materia, allievi SSCF, ex-allievi SSCF, iscritti al Registro Nazionale dei Counselor Filosofici, soci ISFIPP, soci SICoF, usurpando tutto il lavoro fatto da noi in questi anni.

Per di più lucrare e trarre profitto, materiale e di immagine, senza alcuna moralità intellettuale, va violentemente contro i principi che ho sempre difeso nel divulgare e dare libero (e gratuito) spazio a tutti i professionisti e appassionati di filosofia e cultura.

La Rivista Italiana di Counseling Filosofico è nata dalla mia iniziativa, con la collaborazione di Ezio Risatti e Gianfranco Verrua, che hanno reso possibile la pubblicazione attraverso Maieusis e l’Istituto Rebaudengo, con cui collaboro dal 1993 (quindi da circa 12 anni prima del numero 1).

L’aver coinvolto all’epoca nella redazione della Rivista allievi del Master (Luca Nave, Stefano Tanturli) mi sembrava un modo per consentire una loro partecipazione più attiva e concreta, promuovendoli, dandogli fiducia e la possibilità di farsi conoscere, non potendo immaginare lo stravolgimento, l’abuso e la strumentalizzazione che ne sarebbero derivate anni dopo.

Molti articoli sono la trascrizione delle lezioni che si tengono presso la Scuola Superiore di Counseling Filosofico e l’Istituto Superiore di Filosofia, Psicologia, Psichiatria. Nessuno ha mai concesso diritti di pubblicazione al fuori dell’ISFiPP e chiunque se ne appropri commette un atto illecito e immorale.

La Nuova Rivista di Counseling Filosofico è oggi la principale rivista di riferimento in Italia nel campo del counseling filosofico e delle pratiche filosofiche, e fa capo all’Istituto Superiore di Filosofia, Psicologia, Psichiatria ISFiPP e alla Scuola Superiore di Counseling Filosofico. Essa è la naturale evoluzione della Rivista Italiana di Counseling Filosofico, di cui prosegue i propositi e i principi che ne hanno determinato la nascita.


Prof. Lodovico Berra
Fondatore e Presidente dell'Associazione Italiana Counseling Filosofico AICF
Fondatore e Direttore della Scuola Superiore di Counseling Filosofico SSCF
Fondatore e Presidente della Società Italiana di Counseling Filosofico SICoF
Fondatore e Direttore dell'Istituto Superiore di Filosofia, Psicologia, Psichiatria ISFiPP
11 Giugno, 2020






Nuova Rivista di Counseling Filosofico